[Seminario] Le scelte associative dall’area interna Sicani

Riferimento Progetto: 
Data evento: 
12/04/2018 - da 16:00 a 19:00
Format: 
In presenza
Luogo: 
Auditorium San Domenico
Via Roma
92010 Bivona AG
Italia

Il seminario di lavoro è incentrato sul modello individuato dall’area Sicani per rispondere al prerequisito associativo previsto nell’ambito della Strategia nazionale aree interne (SNAI).

Sicani è la terza delle 5 aree interne individuate dalla Regione Siciliana. Le atre sono: Val Simeto, Calatino, Madonie e Nebrodi.

Nel corso dell’incontro del 12 aprile sono presentate le scelte operate in tema di governance, i servizi che i 12 comuni dell’area gestiscono già in forma associata e le prospettive evolutive del sistema intercomunale impostato.

Programma 

Saluti
Milko Cinà, Sindaco del Comune di Bivona - Capofila Al Sicani

L’associazionismo nell’ambito della Strategia Nazionale Aree Interne
Clelia Fusco, Responsabile per il Formez PA del progetto aree interne

Il modello di governance dell’Area Interna Sicani per la gestione associata dei servizi, con particolare riguardo alla promozione turistica del Territorio
Milko Cinà, Sindaco del Comune di Bivona – Capofila Al Sicani

La digitalizzazione dell’Al Sicani: Ufficio unitario SIA (Servizio Informatico Associato) per la gestione dei Servizi Informatici e Telematici
Carmelo Pace, Sindaco del Comune di Ribera

La gestione associata del servizio di protezione civile
Domenico Balsamo, Sindaco del Comune di Villafranca Sicula

L’Area Interna Sicani: conseguenze e prospettive evolutive del modello associativo individuato
Giovanni Xilo, Consulente Formez PA

Il CTAI per l’Area Interna Sicani
Filippo Tantillo, Elvira Rocca, Marco Valenti, Comitato Nazionale Aree Interne

Conclusioni
On.le Bernardette Grasso, Assessore Regionale Autonomie Locali e della Funziona Pubblica