Domande frequenti

Le esperienze possono essere inserite nel catalogo anche se non ancora concluse. In questa fase della programmazione, infatti, può essere utile rappresentare anche le informazioni relative all'attivazione di prassi e procedure attuative abilitanti e/o innovative all'interno dell'amministrazione che abbiano favorito l'avvio di processi virtuosi funzionali all'attuazione come ad esempio la collaborazione inter ed intra-istituzionale. Le esperienze potranno poi essere implementate in una fase successiva con informazioni relative alle realizzazioni contattando la Redazione OT11-OT2 (redazione@ot11ot2.it).

Sì a seguito di una richiesta alla Redazione OT11-OT2 (redazione@ot11ot2.it).

Si richiede di compilare il form on line nella maniera più completa possibile, cercando di evidenziare gli elementi essenziali dell'esperienza, anche in termini di processi avviati, quando non conclusa; in caso di difficoltà si potrà contattare la Redazione OT11-OT2 (redazione@ot11ot2.it) per analizzare le peculiarità del caso.
Sicuramente nel solo caso non siano effettivamente disponibili possono essere tralasciati due campi, ovvero il “Sito web” e il “Cronoprogramma”, e alcuni documenti richiesti nella Sezione 4.

Una volta terminata la compilazione la scheda esperienza sarà visionata da un esperto del progetto che qualora necessario contatterà il referente per la compilazione per eventuali approfondimenti. In ogni caso la redazione provvederà ad inviarLe una email per comunicare l'avvenuta pubblicazione dell'esperienza.

Sì certamente. All’interno del form on line è disponibile la Sezione 5 “Revisione” che fornisce un quadro completo delle informazioni inserite ed evidenzia anche i campi non ancora compilati.

La pubblicazione dei materiali inseriti è prevista nel caso in cui  venga lasciato il check su “Visualizzazione”. Nel caso non si intenda renderli disponibili è sufficiente togliere questa opzione.