Gestione delle Risorse Umane

 

Realizzata dalla Provincia di Potenza nell’ambito del Progetto RiformAttiva, l’esperienza ha elaborato la revisione dell’intero sistema professionale della Provincia, in particolare per i due uffici pilota: Risorse Umane, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali, Pianificazione Territoriale e Ambiente.

La sperimentazione - volta a sviluppare soluzioni, metodi, e approcci standard per l’attuazione della Riforma Madia - è stata incentrata sia sulla Semplificazione che sulla Gestione delle risorse umane, analizzando i fabbisogni di personale, le prospettive di riconversione professionale (e quindi le potenzialità di crescita delle competenze), e la pianificazione del reclutamento delle nuove professionalità necessarie alla realizzazione delle policy prioritarie dell’amministrazione.
In particolare, nella revisione del sistema professionale della Provincia, è stato realizzato un ‘Dizionario delle Competenze Tecniche ed Organizzative’.

Motivazione e obiettivi: 

 

La Provincia di Potenza, a seguito del generale quadro di riforma normativa e data la sussistenza di condizioni di ordine finanziario, ha dichiarato l'eccedenza di personale per "ragioni finanziarie". Nell'ultimo biennio, anche in attuazione della Legge n. 56/2014, il personale in servizio è stato quasi dimezzato, sia attraverso pensionamenti in deroga (prepensionamenti - requisiti preFornero) sia - a seguito del riordino di funzioni - attraverso il trasferimento del personale, la maggior parte presso la Regione Basilicata oltre che presso altre amministrazioni. In questa fase in cui la Provincia assume una nuova identità a seguito dell'interruzione del processo di soppressione e della definitiva appropriazione delle funzioni di cui alla Legge n. 56/2014, si è ritenuto necessario affrontare una politica di valorizzazione delle risorse umane presenti e una pianificazione dei fabbisogni assunzionali.  Le attività progettuali sono state finalizzate all'elaborazione della revisione dell'intero sistema professionale per la Provincia e in particolare per i due uffici pilota: Risorse Umane, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali, e Pianificazione Territoriale e Ambiente.

Attività: 

 

Fasi per l'attuazione del Piano:

  1. Analisi/revisione del Sistema professionale esistente;
  2. Riclassificazione del Sistema professionale per i due uffici pilota "Risorse Umane, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali; Pianificazione Territoriale e Ambiente";
  3. Analisi del grado di copertura delle competenze per i due uffici pilota.
Destinatari: 

 

Dipendenti della Provincia di Potenza e in particolare i due uffici pilota.

Modalità di selezione e attuazione dell’esperienza progettuale: 
  • Convenzione
Soggetti coinvolti per l'elaborazione e la realizzazione: 

   

  • Direttore generale
  • Ufficio Risorse Umane, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali
  • Ufficio Segreteria Generale con ruolo nel progetto di Collaboratrice
  • Formez PA
Gruppo di lavoro: 
Composizione gruppo di lavoro: 
  • Personale interno all'ente ed esterno (consulenti)
Collaborazioni: 

 

Non sono state attivate collaborazioni. 

Principali output realizzati dall'esperienza: 

 

  • Revisione dell'intero sistema professionale per la Provincia e la descrizione dei profili professionali con i relativi grading delle competenze tecniche ed organizzative per i due Uffici pilota: Risorse Umane, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali; Pianificazione Territoriale e Ambiente;
  • Dizionario delle Competenze Tecniche ed Organizzative;
  • Elaborazione ed analisi del sistema professionale in uso presso la Provincia di Potenza;
  • Job Description - Macroattività e Processi per i suddetti due uffici pilota.
Risultati attesi: 

      

  • Verifica dei fabbisogni di personale, in coerenza con la nuova mission istituzionale della Provincia secondo le indicazioni previste dalla Riforma Madia;
  • Definizione delle nuove professionalità necessarie rispetto alle policy prioritarie dell'amministrazione;
  • Valorizzazione/migliore utilizzazione del personale attualmente presente da realizzarsi anche attraverso un'analisi del potenziale dei dipendenti per il consolidamento e la crescita delle competenze-chiave.
Risultati raggiunti: 

    

  • Analisi e revisione del modello organizzativo;
  • Mappatura dei profili/competenze esistenti;
  • Identificazione profili/competenze professionali necessari ed emergenti;
  • Pianificazione interventi  di mobilità e di recruiting necessari.
Punti di forza: 

    

  • La rilevazione e revisione del sistema professionale dell'Ente ha fornito un patrimonio informativo utile ai fini della migliore gestione del personale e della relativa pianificazione dei fabbisogni;
  • Il supporto da parte di un soggetto esterno ha aiutato nell’attuazione di un’esperienza con forti ricadute organizzative e possibili resistenze.
Principali criticità: 

    

  • Tendenza a conservare la vecchia organizzazione dell'Ente;
  • Scarsa disponibilità dei dipendenti alla mobilità interna e dei dirigenti a cedere i dipendenti a causa della  generale carenza di personale.
Lezioni: 

   

  • Partire con una mappatura di tutti i profili delle competenze esistenti, per poi poterli adeguare alle nuove esigenze.
  • Progettare azioni di sensibilizzazione e indagini esplorative che permettano di rilevare le criticità e concordare le disponibilità alla mobilità interna del personale.
Trasferibilità: 

 

Le risultanze conclusive del progetto con opportuni e necessari adattamenti alla nuova realtà organizzativa sono trasferibili. In particolare si evidenzia la rilevazione e revisione del sistema professionale dell'Ente e il Dizionario delle competenze tecniche ed organizzative.

Supporto: 
  • Coaching alle amministrazioni che intendono implementare esperienze simili
Esperienza pubblicata il: 08/11/2019
Visualizzazioni: 36

Esperienza in breve

Realizzato da: 
Provincia di Potenza
Obiettivo Tematico: 
OT11
Azione: 
  • Asse I, Azione 1.3.5.
Ambito tematico: 
Governance
Data di avvio: 
14/08/2017
Durata prevista: 
24 mesi
RiformAttiva
Beneficiario: 
Dipartimento della Funzione Pubblica
Obiettivo Tematico: 
OT11 - RA 11.3
Azione: 
  • 1.3.5
Durata prevista: 
36 mesi
Budget programmato: 
€ 7.000.000,00
Programma: 
PON Governance e capacità istituzionale
Fonte di finanziamento: 
FSE

Modalità di scambio attivabili

Coaching

Per ottenere maggiori informazioni sulle modalità di trasferimento di questa esperienza o per essere messi in contatto con i referenti

Compila il form per ottenere maggiori informazioni e chiedere di partecipare a seminari, webinar informativi, laboratori o attività di coaching.