[Webinar] Il FOIA come spinta al cambiamento. L’accesso civico generalizzato, la protezione dei dati personali e le altre eccezioni

Riferimento Progetto: 
Data evento: 
24/02/2020 - da 12:00 a 13:30
Format: 
Webinar
Luogo: 
Italia

Il webinar - secondo di quattro appuntamenti inseriti in un’azione più ampia che RiformAttiva ha programmato per favorire la diffusione dei risultati, il confronto e lo scambio esperienze in materia di FOIA come opportunità e leva di cambiamento - verte sulle attività di bilanciamento che le amministrazioni sono chiamate ad effettuare nella valutazione delle istanze FOIA, tenuto conto delle eccezioni e dei limiti, dati dagli interessi pubblici e privati giuridicamente rilevanti, che il legislatore ha tipizzato all’art. 5-bis del d.lgs. n. 33/2013.

Obiettivo formativo
Disseminazione delle conoscenze, degli strumenti e delle esperienze maturate dalle amministrazioni nel procedimento di gestione delle istanze FOIA alla luce degli artt. 5 e 5-bis del d.lgs. n. 33/2013 e della circolare del DFP n. 2/2017.

Destinatari
Dipendenti e dirigenti dell’ente, Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, componenti Help desk FOIA, laddove costituito.

Programma

Indroduce i lavori Elio Gullo, Ufficio per l'innovazione e la digitalizzazione, Dipartimento della Funzione Pubblica

12:00 - Cosa serve per attuare il FOIA?
Cinzia Di Fenza, responsabile linea di progetto FOIA-RiformAttiva, Formez PA

12:05 - Il bilanciamento alla luce delle eccezioni e dei limiti di cui all'art. 5-bis del d.lgs. n.33/2013
Barbara Neri, esperto trasparenza, accesso civico e FOIA, Formez PA

13:00 - Confronto con i partecipanti

13:20 - Conclusioni e prossimi steps
Cinzia Di Fenza, responsabile linea di progetto FOIA-RiformAttiva, Formez PA
 

Guarda la registrazione del webinar