Metropoli Strategiche: 23 settembre un webinar per approfondire le semplificazioni e le novità sul procedimento amministrativo del DL 76/2020 dopo la conversione in legge.

Pubblicato il
22 Settembre 2020
Riferimento Progetto: 

 

Il 23 settembre, l’ANCI in collaborazione con IFEL organizza un webinar destinato a tutti i Comuni per illustrare le novità sul Decreto Legge n. 76/2020 c.d. “Semplificazioni”, convertito in legge il 10 settembre, nell’ambito del progetto Metropoli Strategiche; sarà l'occasione per approfondire anche gli impatti che le modifiche introdotte avranno sugli Enti locali.

Attraverso varie integrazioni, la norma introduce significative novità in materia di procedimento amministrativo, intervenendo su aspetti di rilievo fra i quali: la certezza e misurazione dei tempi, l’inefficacia dei provvedimenti adottati dopo la scadenza dei termini, la sospensione del procedimento in caso di comunicazione di motivi ostativi all’accoglimento dell’istanza, l’estensione a regime dell’utilizzo delle autocertificazioni per le istanze di parte relative all’erogazione di benefici economici, indennità, prestazioni previdenziali e assistenziali.

Il webinar è il primo di un ciclo di tre incontri che vedrà, come prossimi appuntamenti, quello sull’Agenda per la Semplificazione 2021-2023 (in programma ad ottobre 2020) e quello sul Regolamento UE 1724/2018 relativo al Single Digital Gateway (in programma a novembre 2020).

La partecipazione è gratuita e riservata, in via prioritaria, al personale di Comuni e Unioni di Comuni. 

PROGRAMMA | 23 settembre ore 15.00-16.30

 

Introduce e modera

Antonella Galdi – Vice segretario generale ANCI

 

Il progetto Metropoli Strategiche

Paolo Testa – Responsabile del progetto e capo area studi e ricerche, politiche per la coesione territoriale e il mezzogiorno, ANCI

 

Le modifiche alla L. 241/1990: Misurazione dei tempi, sospensione dei termini, autocertificazioni

Silvia Paparo – Responsabile Ufficio per la semplificazione e la sburocratizzazione del Dipartimento della Funzione Pubblica, DpCM

 

Quali impatti per i Comuni dalla modifica della L. 241/1990?

Domenico Trombino – Comune di Firenze

 

Clicca qui per iscriverti