Primo webinar del POR FESR Veneto: il nuovo modello di sviluppo territoriale grazie ai servizi innovativi digitali di MyData e MyCity

Pubblicato il
25 Settembre 2020
POR FESR Regione Veneto

Si è tenuto ieri, giovedì 24 settembre,  il primo dei 6 webinar promossi dalla Regione Veneto riguardanti le tematiche del POR FESR afferenti all’Asse 6 - Sviluppo Urbano Sostenibile.
Il webinar “Qualità, accessibilità ed efficienza dei servizi digitali negli enti locali” è stato l’occasione per presentare l’esperienza dell’Azione 2.2.2., in particolare per approfondire i due progetti, MyData e MyCity, che propongono un nuovo modello di sviluppo territoriale e di interazione tra cittadini e PA.

Nel corso dell'evento sono stati affrontati diversi temi, in particolare il ruolo della trasformazione digitale e come la PA, anche grazie alle tecnologie mature a disposizione, sta affrontando queste sfide.

La Regione Veneto, per promuovere la modernizzazione della Pubblica Amministrazione, ha impostato la strategia dell’OT2 sulla collaborazione tra Enti locali, favorendo lo sviluppo di un polo integrato tra le Amministrazioni e mettendo a disposizione di cittadini e Amministrazioni diversi sistemi integrati (My Pa, My Intranet e My Portal) in cui rientrano i due progetti OT2, My City e My Data.

Il progetto MyData rappresenta una best practice di progettazione integrata per tutte le 5 Aree urbane interessate dall’Obiettivo Tematico 2.
MyData fornisce a Enti pubblici e Comuni un sistema di management urbano che, grazie all’acquisizione di dati, potrà restituire informazioni in tempo reale per il cittadino e per la gestione e l'amministrazione del territorio.
L’iniziativa si inserisce in una più ampia azione che riguarda la realizzazione dell'infrastruttura regionale condivisa con le Autorità urbane del Veneto (Padova, Treviso, Verona, Vicenza, Montebelluna-Castelfranco-Asolo) destinata a mettere a disposizione dati e informazioni al livello regionale (Smart Region).

Il progetto MyCity è un sistema di erogazione di servizi più efficienti e interattivi a cittadini e imprese tramite la standardizzazione di dati e processi amministrativi.
Il progetto ha l’obiettivo (entro il 31/12/2022, data di conclusione prevista) di semplificare il rapporto tra i Comuni ed i cittadini e le imprese, migliorando l'accessibilità online ai servizi comunali e realizzando servizi nuovi e innovativi nell’ambito dell’Area Urbana di riferimento.

MyCity contribuisce alla realizzazione dei principi fondanti del Piano Triennale di Agid che prevede la realizzazione di servizi inclusivi, accessibili e interoperabili, ovvero: digital & mobile first, cloud first, sicuri, user centric, data driven e agile.

In questa direzione, viene confermato e rafforzato un modello di amministrazione che cerca di rendere procedimenti e decisioni più trasparenti e aperti alla partecipazione dei cittadini con un forte accento sul Data Driven Government, coerente con la Strategia europea e con il quadro della nuova direttiva europea sull’apertura dei dati e il riutilizzo dell’informazione del settore pubblico.

Nell’attuale fase di passaggio verso il nuovo periodo programmatorio 2021-2027, sarà opportuno ampliare l’esperienza di standardizzazione avviata con i progetti e proseguire nella direzione disegnata, favorendo l’aumento dell’interoperabilità tra PA, cittadini e imprese, e garantendo la qualità e la sicurezza delle soluzioni realizzate.

I materiali del webinar saranno disponibili nei prossimi giorni al seguente link