Progetto ITALIAE. Protocollo Regione Marche

Pubblicato il
14 Febbraio 2020
Progetto ITALIAE. Protocollo Regione Marche
Riferimento Progetto: 

Il Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie (DARA) e la Regione Marche hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa che apre la strada ad una collaborazione volta a rafforzare le rispettive strategie di affiancamento agli enti locali per le politiche di riorganizzazione del governo locale, in particolare il supporto alla costituzione di nuove forme aggregative, il rafforzamento e lo sviluppo di Unioni di Comuni e sistemi intercomunali già esistenti, nonché la realizzazione di nuove Unioni o fusioni di Comuni.

L’accordo di collaborazione nasce dal reciproco interesse circa la valorizzazione delle iniziative che le due amministrazioni hanno sviluppato sul tema, nello specifico il programma di riordino della Regione Marche e il Progetto ITALIAE, promosso dal DARA nell’ambito del PON Governance e Capacità istituzionale 2014-2020. All’interno di questa cornice di riferimento, è prevista l’elaborazione di piani di lavoro comuni, in cui si dettaglieranno le azioni da sviluppare per favorire il rafforzamento amministrativo ed incentivare e rafforzare l'esercizio associato delle funzioni e dei servizi in capo ai Comuni.

L’intesa si inserisce nell’ambito di un articolato confronto con le amministrazioni regionali portato avanti dal DARA nell’ambito del Progetto ITALIAE e fa seguito alla stipula del protocollo stipulato con la Regione Emilia-Romagna nell’estate del 2019.