Relazione di Attuazione Annuale 2019: risultati e performance del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020

Pubblicato il
30 Settembre 2020
Relazione di Attuazione Annuale 2019

Approvata la Relazione Attuazione Annuale (RAA) 2019 del PON Governance, con procedura scritta dai membri del Comitato di Sorveglianza del PON Governance.

Risultano avviati ben 102 progetti sui temi di: trasparenza, semplificazione, competenze digitali, efficienza PA, giustizia, governance multilivello, riforma enti locali, valutazione politica di sviluppo, ambiente, dati statistici, sviluppo del territorio, cooperazione tra PA, supporto alla competitività delle imprese. 

Le risorse assegnate sono pari a 717,9mln di €, corrispondenti al 91,96% della dotazione complessiva del PO (780,7mln di €). Il livello di spesa certificata raggiunto dal PON Gov è di 212,4mln di €, un pieno superamento di oltre 10 punti percentuali del target finanziario n+3 del 2019 (corrispondente a una spesa media complessiva pari a 192,8mln di €); circa 95mln di € in più rispetto al 2018.

Il Dipartimento della Funzione Pubblica (DFP), in qualità di Organismo Intermedio del PON Governance - delegato dall’Autorità di Gestione (Agenzia della Coesione territoriale) alla gestione di interventi per l’implementazione della Riforma della PA e della Strategia per la Crescita Digitale nell’ambito del PON Governance - ha registrato un’ottima performance, sia in termini finanziari che fisici. Le spese certificate per i 27 progetti ammessi a finanziamento hanno raggiunto un ammontare pari a 114mln di € (di cui circa 58mln di € soltanto nel 2019). 

Asse 1
Tra i progetti più performanti dell’Asse 1 si evidenzia il contributo di  CReIAMO PA con una spesa certificata di 6,6Mmln di €, Cloudify NoiPA - Il sistema di gestione del personale pubblico con circa 5mln di €, l’intervento ANPR - Supporto ai Comuni per il subentro con 4,1mln di €, nonché Italia Login - La casa del cittadino con una spesa certificata di oltre 3,5mln di €.
Tra i progetti del DFP si segnalano inoltre le performance finanziarie dei progetti Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione e Riformattiva, rispettivamente con 1,3mln di € e 0,8mln di € di spese certificate. È stato inoltre ammesso a finanziamento il progetto Supporto alle politiche di open government di 6,6mln di €, volto a favorire la partecipazione della cittadinanza ai processi decisionali pubblici.

Asse 2
Anche l’Asse 2 registra buone prestazioni , in particolare sui progetti Italia Login - La casa del cittadino, con 6,3mln di € di spese certificate, Cloudify NoiPA – Sviluppo del sistema informativo con 15M€, Razionalizzazione infrastruttura ICT e migrazione al Cloud con 1,7mln di € e Qualificazione dell’INAIL come PSN con 1,3mln di €.

Asse 3
Per l’Asse 3, si segnala il progetto Metropoli Strategiche, che ha registrato circa 0,8mln di € di spesa certificata ed ha realizzato 3 banche dati.

Asse 4
Le forti interazioni tra soggetti, nonché le buone prassi acquisite hanno consentito di mantenere costante il flusso delle certificazioni e il raggiungimento di performance positive.
 

Allegati notizia: